Legambiente invita a votare si’ al referendum di domenica 26 settembre

Domenica 26 si vota per il referendum propositivo per un Biodistretto in Trentino. E’ un’occasione fondamentale che abbiamo come cittadine e cittadini per dare un segnale concreto alla politica e avviare un’iniziativa innovativa, alternativa e sostenibile come il Biodistretto. Con il referendum non si chiede ovviamente che il giorno dopo tutti gli agricoltori passino alla …

Legambiente invita a votare si’ al referendum di domenica 26 settembre Leggi altro »

Appuntamenti della settimana 23-29 agosto

Venerdi’ 27 agosto ore 18.00 presso l’Oratorio Don Bosco, Comano Terme – Judicaria Plogging “Sviluppo di un territorio di qualità: un viaggio tra agricoltura e biodiversità” con la partecipazione di Michele Buonomo, Direttivo di Legambiente. Domenica 29 agosto dalle ore 10.00 a Trambileno. Consegna della Bandiera Verde della Carovana delle Alpi di Legambiente all’Associazione Donne …

Appuntamenti della settimana 23-29 agosto Leggi altro »

Comunicato stampa: A proposito di APPA e Bandiera nera

Vogliamo ribadire le motivazioni per le quali, come Circolo di Trento di Legambiente, abbiamo proposto che una Bandiera Nera della Carovana delle Alpi di Legambiente venisse assegnata alla Provincia Autonoma di Trento per la riorganizzazione ed il depotenziamento della funzione ispettiva dell’Agenzia Provinciale per l’Ambiente (APPA).Abbiamo letto con attenzione le dichiarazioni alla stampa dell’Assessore Mario …

Comunicato stampa: A proposito di APPA e Bandiera nera Leggi altro »

Carovana delle alpi: Le bandiere Verdi e Nere

Con la partenza della campagna “Carovana delle Alpi 2021” Legambiente ha anche assegnato i riconoscimenti delle “bandiere verdi” per le pratiche innovative e alle esperienze di qualità ambientale e culturale dei territori ad alta quota e le “bandiere nere” per le pratiche dannose che provocano lacerazioni nel territorio montano. In provincia di Trento sono state …

Carovana delle alpi: Le bandiere Verdi e Nere Leggi altro »

Giornata mondiale dell’ambiente

Legambiente nazionale in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente che si celebrerà sabato 5 giugno, ha lanciato una nuova campagna di raccolta fondi “Un piccolo gesto per curare l’ambiente. Insieme possiamo donare nuovi boschi alle città ed energia rinnovabile alle aree più povere del nostro Paese”. Dal 31 maggio al 6 giugno sarà, infatti, possibile sostenere la campagna …

Giornata mondiale dell’ambiente Leggi altro »

Il Bosco di Gocciadoro

Come Circolo di Trento di Legambiente, abbiamo aderito al “Comitato di Tutela del Bosco storico di Gocciadoro”, costituito in risposta al progetto di una ciclopedonale con una larghezza di 2 metri e mezzo che taglia la parte più isolata e selvaggia del parco, e avrebbe soltanto lo scopo di accedere a un bike-park che si …

Il Bosco di Gocciadoro Leggi altro »

Milano Cortina 2026: Giochi sostenibili con impianti esistenti

Stop alla pista da bob a Cortina e alla copertura dell’ice rink di Piné La logica tutta italiana delle grandi opere in emergenza va superata. Il rilancio della montagna non passa dalla costruzione di nuove cattedrali nel deserto. «Saranno i Giochi invernali più sostenibili e memorabili di sempre»: così venivano presentate le future Olimpiadi Milano …

Milano Cortina 2026: Giochi sostenibili con impianti esistenti Leggi altro »

11 domande al Sindaco di Trento sulla circonvallazione ferroviaria e sull’interramento dell’attuale linea ferroviaria

Come Circolo di Trento di Legambiente siamo già intervenuti sul progetto di circonvallazione ferroviaria di Trento, formulando alcuni dubbi e chiedendo che si facesse prima di tutto una valutazione strategica delle possibili alternative, inclusa l’opzione zero. Il Comune sta invece procedendo alla sola illustrazione del progetto formulato da RFI insieme alla Provincia e dell’interramento dell’attuale …

11 domande al Sindaco di Trento sulla circonvallazione ferroviaria e sull’interramento dell’attuale linea ferroviaria Leggi altro »

Inquinamento del Rio Coste

Nei giorni scorsi la Magistratura ha indagato i responsabili di SUANFARMA per inquinamento ambientale del rio Coste e in conseguenza dell’Adige. Vi erano state negli anni numerosi segnalazioni delle singolari colorazioni del rio Coste, di emissioni nauseabonde e della presenza nelle acque di fanghi e, a quanto leggiamo sulla stampa, è stata necessaria una lunga …

Inquinamento del Rio Coste Leggi altro »